Ci occupiamo di

Carte Archeologiche e Carte di Potenzialità Archeologica

Il contemporaneo aiuta a leggere l’antico

Oggi è sempre più importante e utile predisporre un corretto utilizzo e sviluppo del territorio e degli abitati da parte sia delle amministrazioni pubbliche che di soggetti privati (tecnici, proprietari, etc.). Nell’ambito della costituzione degli strumenti cartografici utilizzati per conoscere un territorio o per definirne lo sviluppo urbanistico (PRG, PSC, etc.), siamo in grado di predisporre sia le Carte Archeologiche di base che le Carte di Potenzialità Archeologica.

Negli ultimi anni questo campo è stato tra i nostri principali interessi: siamo in grado di implementare banche dati in cui raccogliere le informazioni archeologiche riferite ad un territorio specifico, incrociandoli ed elaborandoli tramite software GIS con la cartografia. A partire da queste possiamo stabilire le potenzialità archeologiche dei singoli luoghi.

Dotarsi di tali strumenti conoscitivi e normativi è oggi quanto mai importante per una corretta pianificazione urbanistica e territoriale, allineando il classico lavoro dell’archeologo con gli strumenti informatici, come le piattaforme GIS, con cui le amministrazioni analizzano il territorio e ne elaborano le soluzioni.

Lavori di Carte Archeologiche e Carte di Potenzialità Archeologica